Sezioni

Bonazzi Filippo - Velocità e movimento, connessione del digitale e del tempo: sintesi

L’opera evidenzia l’essenza della nostra esistenza e della nostra società. La velocità e il movimento sono quelli primordiali, lentezze che obbligano a tornare all’essenziale delle cose, ma che obbligano a mantenere il contatto con la realtà. Qual è in sintesi la sequenza temporale di queste 3 fasi? Ci spostavamo con un carretto, abbiamo maturato i nostri fallimenti e siamo proiettati nel futuro o siamo nel futuro, ignari di possibili fallimenti che potrebbero riportarci su un carretto?

Azioni sul documento

ultima modifica 2018-09-24T17:51:04+02:00